La Giornata Nazionale è uno degli appuntamenti più attesi dell'AIL. L'obiettivo è quello di rendere noti i progressi fatti dalla ricerca scientifica, migliorare la qualità della vita dei malati e dei loro familiari, essere più vicini ai pazienti e sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue.
 
Fino a stasera alle 20.00, sarà attivo il numero verde "Ail - Problemi Ematologici" 800.22.65.24, al quale risponderanno 8 tra i più illustri ematologi italiani: Prof. Pietro Leoni, Prof. Franco Mandelli, Prof. Fabrizio Pane, Prof. Alessandro Rambaldi, Prof. Pierluigi Rossi Ferrini, Prof. ssa Giorgina Specchia, Prof. Sante Tura, Prof. Luigi Zanesco) per fornire informazioni sulla malattia e su tutti i centri di terapia.

“Il mio auspicio – ha dichiarato Franco Mandelli, oncologo e presidente dell’Ail – è che i tumori del sangue diventino malattie qualunque, curabili e spesso guaribili come la tonsillite o la polmonite”.