Salute: Una mela al giorno non leva il medico di torno. Uno studio statunitense rivela che, mangiare tutti i giorni questo frutto, non esclude eventuali problematiche.
Lo studio condotto da un gruppo di ricercatori della statunitense Dartmouth Medical School, pubblicato su JAMA Internal Medicine, ha osservato che, mangiare tutti i giorni la mela, non garantisce protezione, e salute. Ne è la prova il fatto che, chi è abituato a consumarla spesso, continua a chiedere consulti per motivi di salute, come chi non ne mangia affatto.
Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori hanno monitorato le abitudini dei partecipanti per 3 anni. E dai dati analizzati è emerso che, la percentuale di individui che non aveva bisogno di rivolgersi tutti gli anni al medico era pari al 39% fra chi mangiava una mela al giorno, e del 33% fra chi, invece, non la mangiava, ma che la differenza non era significativa. Tuttavia, i dati raccolti hanno svelato che chi mangia una mela al giorno (l’importanza della frutta) assume meno farmaci che hanno bisogno di prescrizione medica.
In realtà la scelta di mangiare almeno una mela al giorno non è molto diffusa, spiegano gli esperti, almeno non negli stati uniti. Infatti, degli 8 mila individui coinvolti nello studio scoperto, solo il 9% aveva questa abitudine. La conclusione dunque, sembra essere che una mela al giorno, non toglie il medico ma il farmacista di torno. L'analisi ha però dei limiti, poiché i dati a disposizione dei ricercatori sono stati forniti direttamente dai partecipanti senza che venissero verificati, e il numero di visite dal medico non è stato necessariamente legato al numero di problemi di salute.
Oggi, infatti, non ci si rivolge più al medico solo quando si ha un problema evidente, ma anche per fare prevenzione. Chi vuole credere ai benefici del consumo quotidiano di mele, quindi, potrebbe appigliarsi a questi dettagli per continuare a sostenere la bontà dell'antico consiglio; ma bisogna ricordare che ciò che conta è quanto ribadito dagli esperti, ovvero che, non esiste un cibo miracoloso, e la strategia migliore per mantenersi in salute è garantirsi un'alimentazione sana (ecco quella adatta al diabetico), equilibrata (cosa mangiare dii sano? Te lo dice l’app) e, non da ultimo, varia.

La mela rossa: Le mele, e in particolare quelle rosse sono alimenti dietetici “perfetti” o anche detti super-alimenti, perchè sono ricchi di vitamine, sono ipocalorici, attutiscono il senso di fame e sono gustosissime. Mangiarne diverse al giorno, specie prima dei pasti fondamentali, permette di assorbire i grassi in modo corretto, e depurare l’organismo dalle tossine. Inoltre il consumo di questo frutto, aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, e l’infiammazione delle pareti delle arterie.