Finisce domani a Pollica (Salerno), nel Castello dei Principi Capano, il Primo Laboratorio teorico-pratico su l'Esercito Italiano e la dieta Mediterranea, nato dalla collaborazione diretta con Esercito Italiano. Il laboratorio rientra nell'ambito degli eventi organizzati per la rassegna ''Castello in Fabula'' che ha preso il via lo scorso 10 agosto e si concludera' il giorno 8 settembre.

Questa mattina si è svolta la prima lezione denominata "Il cibo come cultura", seguita da una lezione dedicata alla "La Dieta Mediterranea (storia e vantaggi per la salute)" con la partecipazione del Tommaso Esposito, gastronomo e fondatore del Museo di Pulcinella di Acerra. Alle 11.30 è stata la volta di una lezione teorico/pratica denominata "La cucina popolare campana e la dieta mediterranea: due piatti della tradizione contadina a mo' d'esempio. Con la partecipazione di Tonino Petrella, monzu'. Alle ore 17 altra lezione pratica con la preparazione della Festa del Pesce Azzurro.

Domani alle ore 10 ci sarà il simposio dal titolo "Il latte : varietà, diversità, particolarità. Il caso del Latte Nobile Presidio Slow Food con la partecipazione Roberto Rubino, Presidente Associazione Nazionale Formaggi Sotto il Cielo. Alle ore 11.30 corso di degustazione "L'Olio etravergine di oliva e quello del Cilento: proprietà, gusti, utilizzo", interverrà Antonio Marrocco della Cooperativa Nuovo Cilento. Alle ore 16 convegno dal tema "La Dieta Mediterranea dal punto di vista del portato nutrizionale" relatrice sarà Gilda Mangiacapra, nutrizionista. A conclusione alle ore 17.30 lezione teorico/pratica sul ''Pesce Azzurro: proprietà e preparazione'', con la partecipazione dello chef Potito Izzo