Agli adolescenti le bibite con caffeina piacciano più di quelle che non la contengono. A sostenerlo un gruppo di ricercatori della State University of New York di Buffalo (Usa).
Sotto osservazione degli studiosi ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni, a tutti è stato chiesto di provare più volte delle bibite sconosciute e valutarne il gusto, nel tempo quelle contenenti caffeina ottengono più successo, quelle invece che ne erano prive non sono state in grado di fidelizzare i gusti dei giovani.

I risultati sono emersi durante la conferenza annuale della Society for the Study of Ingestive Behavior (SSIB) in programma a Clearwater (Florida) fino domani, sabato 16 luglio.