Farmacia.it - 20 ottobre 2004 Quali sport scegliere e perchè Non tutti gli sport regalano gli stessi benefici perchè ognuno sollecita parti del corpo diverse dalle altre. Per questo nella scelta aiuta a conoscere caratteristiche e benefici di ciascuno. Vediamoli quali sono. Jogging, la corsa tonifica i muscoli dei fianchi, glutei e gambe e migliora il funzionamento del sistema cardiovascolare. Ma non è adatto a tutti, perchè può affaticare il cuore dal momento che causa un aumento del ritmo cardiaco.Può comportare distorsioni alla caviglia, tendiniti, ipoglicemia e disidratazione Stretching, permette di allungare tutti i muscoli del corpo rendendoli più elastici e flessibili attraverso stiramenti da effettuare in varie posizioni. Aiuta a regalare un'immediata sensazione di benessere generale e di rilassamento. E'controindicato nel primo periodo successivo a un intervento chirurgico oppure nel caso in cui ci siano seri problemi a carico dei muscoli e delle articolazioni. Ginnastica a corpo libero, è l'ideale per tonificare punti specifici del corpo (spalle, braccia, addominali, glutei e gambe).Può essere particata da tutti perchè aumenta la coordinazione dei movimenti e l'agilità muscolare. Canoa,richiede uno sforzo molto intenso.E'controindicato a chi non ha dimistichezza col nuoto e soffre il freddo. Può comportare distorsioni e traumi Trekking, richiede uno sforzo moderato ma continuo. Migliora l'equilibrio psicologico. E'poco indicato a chi ha scarsa resistenza agli agenti atmosferici. Chi lo pratica può andare incontro a distorsioni, colpo di calore, disidratazione. Equitazione, richede uno sforzo continuo e di intensità media. Permette di acquistare una maggiore padronanza corporea e facilita il ritrovamento del suo equilibrio emotivo. Può causare traumi di diverso tipo legati alle cadute. Subacquea,aumenta le proprie capacità di controllo psicofisico, può provocare disturbi della sfera otorinolaringoiatrica, cardiaci e polmonari (embolia). Nuoto, è l'esercizio fisico più completo poichè rafforza e sviluppa armonicamente tutti i muscoli del corpo. L'acqua della piscina o del mare svolgendo un massaggio naturale su tutto il corpo allevia il gonfiore delle gambe e delle caviglie e riduce le tensioni muscolari.E'sconsigliato a chi ha problemi di reumatismi. In generale si consiglia di non svolgere attività sportive troppo faticose, che comportano movimenti bruschi o molto rapidi nella successione. Rebecca Di Matteo