Farmacia.it - 25 marzo 2005 E' tra gli sport piú completi perché sollecita il lavoro dei muscoli della spalla, del braccio e dell'avambraccio, i piccoli muscoli della mano e delle dita. Ma non solo. Chi sceglie il rowing come sport per ritornare in forma per l'estate lo fa consapevole del grande sforzo fisico a cui andrá incontro, anche se puó essere praticato a diverse intensitá. La soluzione migliore é quella di alternare fase di esercizio ad alta intensitá con fasi di recupero. Si pratica con un vogatore che permette di riprodurre la remata del canottaggio. E' fornito di un monitor che riporta il tempo dell'allenamento, velocitá e potenza di vogata, la distanza che viene percorsa, le calorie consumate. E' un'attivitá fisica che mette in gioco anche i muscoli addominali e quelli dorsali, i muscoli anteriori e posteriori della coscia e della gamba. Migliora il lavoro di cuore e apparato circolatorio e respiratorio. Puó essere praticato anche con un vogatore da casa. E'sconsigliato a chi soffre di ipertensione e patologie cardiache importanti. Poco raccomandato a chi ha avuto problemi all'articolazione del ginocchio e alla spalla. Prima di cominciare qualsiasi attivitá, é bene consultare il medico. Solo lui infatti, dopo aver esaminato le condizioni generali di salute, suggerirá il modo migliore per avvicinarsi a questo sport. Rebecca Di Matteo