Dicono che negli Stati Uniti d'America tra circa vent'anni, la metà della popolazione sarà obesa. Se le stime saranno confermate si conteranno circa  6 milioni di nuovi casi di diabete, 5 milioni di nuovi casi di cardiopatie e almeno 400,000 casi di tumori. In Italia le cifre sono di sicuro più confortanti, ma sono in costante aumento i connazionali con chili di troppo. Ma ad allarmare sono soprattutto i bambini e gli adolescenti, le fasce d'età più a rischio obesità: 1 su quattro è in soprappeso.


Un trend che con la riapertura delle scuole, l'arrivo dell'inverno e quindi di maggior tempo trascorso in casa a guardare la televisione rischia di aumentare.


Ecco alcuni consigli pratici per le mamme attente al peso forma dei loro figli:

 

  • Scegliete con vostro figlio un'attività fisica da praticare 2/3 volte la settimana
  • E' importante che beva molta acqua fin dal mattino
  • In un'alimentazione corretta devono esserci carboidrati (pane, pasta), fibre e vitamine (verdura e frutta).
  • Evitare tutti gli snack fritti (patatine) e merendine
  • Non comprate bevande e succhi zuccherati: i succhi di frutta non hanno i contenuti nutrizionali della frutta fresca.
  • Non fate prendere ai vostri figli l'abitudine di mangiare  salse e creme spalmabili
  • Via libera a cioccolata e dolcetti vari un giorno a settimana o in occasioni particolari
  • Insomma scegliete cibi semplici e assicuratevi che beva tanta acqua. Eviterete  chein un'età successiva si ammali di  ipertensione, diabete, dislipidemia, aterosclerosi. E ricordate che un bambino obeso ha elevato rischio (40-80%) di rimanere obeso da adulto.