Caratteristiche che sono trasmesse dai genitori ai figli attraverso il DNA o materiale genetico,che è la molecola contenete le informazioni relative a tutto ciò che deve verificarsi in un organismo dalla nascita alla morte. Alcuni caratteri ereditari si distribuiscono secondo regole ben precise che vengono indicate complessivamente con il termine ereditarietà. Altri,invece,essendo localizzati sui cromosomi (porzioni di DNA) sessuali,vengono trasmessi in modo diverso tra i figli e le figlie. E' il caso di alterazioni che portano a malattie come l'emofilia ed il daltonismo.