Le cornee di un donatore deceduto,se rispondenti ai requisiti previsti,possono essere prelevate e reimpiantate in un soggetto vivo. Tutto questo è tecnicamente possibile ma è indispensabile che allo stesso tempo vengano rispettate tutte una serie di norme chirurgico-organizzative ed etico-legali.