Riduzione della vista,generalmente ad un solo occhio,più nota come "occhio pigro". É dovuta al mancato sviluppo della funzionalità della retina,la parte dell'occhio che trasforma gli stimoli luminosi in segnali elettrici che,inviati al cervello,permettono la visione. Si tratta di un difetto recuperabile,purché si intervenga per tempo (entro i cinque o sei anni) ed opportunamente. Tra le cause ci sono lo strabismo (anomalia per cui l'asse visivo di un occhio devia verso l'esterno o l'interno mentre l'altro occhio fissa normalmente gli oggetti) e la cataratta (opacità del cristallino,che è la lente naturale dell'occhio) quando essa è congenita (cioè,è presente già alla nascita). Per la terapia,di solito,si ricorre alla copertura con una benda dell'occhio dominante (quello che,cioè,non ha vista ridotta). Utile controllo dello specialista in oculistica.