Difetto della vista causato da un'irregolarità della cornea (struttura trasparente situata sulla superficie dell'occhio). L'astigmatico ha una curvatura della cornea variabile da punto a punto; pertanto,non riuscendo a mettere a fuoco i raggi luminosi sulla retina (la parte dell'occhio che trasforma gli stimoli luminosi in segnali elettrici che,inviati al cervello,permettono la visione) in un solo punto,vede gli oggetti deformati. Ad esempio,vede leggermente ovale un pallone sferico oppure confonde le righe di un libro mentre lo sta leggendo. Le immagini vengono messe a fuoco non in un solo punto della retina,ma in più punti. Spesso l'astigmatismo si può trovare associato ad altri difetti della vista (miopia od ipermetropia),rendendo la visione ancora più problematica. La correzione dell'astigmatismo,anche se associato a miopia o ipermetropia,è effettuata attraverso lenti (lenti toriche). Utile visita oculistica.