Gli apparecchi gessati sono dispositivi utilizzati per l'immobilizzazione di una parte del corpo (articolazione o segmento scheletrico) lesa: si avvolge con cotone la parte interessata; poi,si fascia il tutto con una benda impregnata di pasta di gesso o altro materiale indurente. Tra le varie applicazioni ci sono le ossa della mano e del braccio (omero). In tal caso l'apparecchio è utile per ristabilire un osso rotto (frattura). Va precisato che si parla di frattura scomposta o composta a seconda che si abbia o meno lo spostamento dei frammenti dell'osso e che l'uso di apparecchi gessati è relativo alla terapia delle fratture composte. Negli altri casi,è necessario l'intervento chirurgico.