Tumore maligno della membrana che avvolge i polmoni e la parete interna del torace (pleura). Si tratta di un mesotelioma,ovvero di un tumore maligno del mesotelio,che è il tessuto di rivestimento del peritoneo (cavità dell'addome),delle pleure (membrane dei polmoni) e del pericardio (membrana che avvolge il cuore). Solitamente il tumore della pleura è una conseguenza dell'esposizione all'asbesto (una delle fibre componenti l'amianto) e,dunque,dell'asbestosi,una malattia dei polmoni che colpisce le persone che per motivi di lavoro vengono a contatto con l'amianto. Di norma,l'intervallo fra l'esposizione all'asbesto e la comparsa del tumore è lungo,spesso superiore a venti anni. Quando il tumore incomincia a formarsi si hanno dolore al torace e difficoltà respiratoria. Con il tempo la pleura si ispessisce sì da comprimere fortemente il polmone ed è presente versamento pleurico; in altre parole si ha una raccolta di liquido nella cavità pleurica. La diagnosi è effettuata con la biopsia: si preleva dalla pleura un campione di tessuto,che sarà esaminato al microscopio per accertare l'eventuale presenza di cellule tumorali. Il prelievo solitamente è effettuato tramite agoaspirato o tramite toracoscopia. Nel primo caso: attraverso una piccola incisione praticata nella pelle,si introduce un ago sottile,che viene fatto scorrere fino al punto desiderato,laddove verrà prelevato il campione di tessuto o di liquido "sospetto". La toracoscopia,invece,è una tecnica chirurgica che consente all'operatore di visualizzare le strutture interne del torace con uno strumento detto toracoscopio,che viene introdotto attraverso una piccola incisione praticata sulla parete del torace. Il cancro alla pleura offre scarse possibilità terapeutiche. La chirurgia,eventualmente combinata con l'uso di farmaci antitumorali (chemioterapia) e/o con l'uso di radiazioni (radioterapia),offre buone possibilità solo nel caso di tumori localizzati. La forma diffusa,invece,è inoperabile e si mostra resistente a qualsiasi forma di chemioterapia o radioterapia.