La primavera è la stagione dell'anno che più di tutte suscita il desiderio di recuperare una forma smagliante: gite in bicicletta, corse all'aria aperta, una alimentazione ricca di frutta e verdura e povera di grassi, ma anche l'uso quotidiano di creme possono aiutarci ad eliminare qualche chilo in più, senza troppa fatica.
Oggi, infatti, la cosmetica ha studiato nuovi prodotti, sempre più numerosi e specifici, accessibili a tutti perchè di costo contenuto, e che si rivelano molto efficaci, se usati con regolarità. Ma per capire come utilizzarli, è importante scegliere quella giusta. Vediamo come.

  • I principi attivi d'origine vegetale come l'estratto di laminaria, fucus, alghe marine così come i cosmetici a base di caffeina facilitano lo scioglimento dei grassi perchè agiscono direttamente sui cuscinetti di grasso. In alcuni casi, rallentandone perfino la formazione. Si tratta di prodotti snellenti consigliati soprattutto a chi ha qualche chilo di troppo specialmente nei punti critici (pancia, fianchi e cosce). Aiutano a combattere la cellulite nelle fasi più avanzate.
  • L'escina ricavata dall'ippocastano aiuta a combattere il gonfiore e, grazie alle sue proprietà vasocostrittici, contrasta l'infiammazione dei tessuti. Gli estratti di rusco, alghe brune ed edera migliorano l'afflusso di liquidi e favoriscono l'eliminazione delle tossine. E di conseguenza riescono a fronteggiare con efficacia anche la prima comparsa della cellulite dovuta ad un'insufficienza venosa.
  • La pelle va protetta ed idratata affinchè appaia sempre morbida e soda. Talvolta, le creme anticellulite contengono vitamine, olio di mandorla, soia, ginkgo biloba per combattere l'inaridimento dell'epidermide e l'invecchiamento cutaneo. Inoltre, molti di questi prodotti sono anche esfolianti perchè a base di proteine di grano, acidi salicilici, acidi della frutta ed estratti di tè verde. La pelle, in questo modo, diventa più liscia e compatta e si prepara meglio ad assimilare le sostanze drenanti e bruciagrassi.